41° anniversario della Meloria

 

 

In ricordo del Caporale Paracadutista Arcangelo Ciappellano

 Oggi, venerdì 9 novembre, ricorre il 41.° anniversario della tragedia della Meloria in cui 46 paracadutisti in servizio di leva effettivi alla 6^ compagnia “Draghi” del 2° Battaglione “Tarquinia” (ora 6^compagnia Grifi del 187° reggimento)  della Brigata Folgore persero la vita in un tragico incidente aereo. Tra questi sfortunati paracadutisti, un nostro concittadino era presente; il Caporale paracadutista Arcangelo Ciappellano.  Questa sera un gruppo di paracadutisti della nostra sezione ha voluto ricordarlo ponendo una corona di fiori sotto la lapide che si trova accanto all’abitazione da cui era partito per il servizio militare.

 L’esercitazione militare in questione era  NATO  e denominata “Cold Stream” si svolse  in Sardegna nel novembre 1971,  dove dieci aerei militari Lockheed C-130 Hercules si alzarono in volo dall’aeroporto di Pisa-San Giusto, per effettuare un lancio di paracadutisti sulle zone di operazione. L’Hercules n.4,(Gesso 4) appartenente alla Royal Air Force e condotto da equipaggio inglese, si inabissò al largo della costa livornese, probabilmente per un guasto, all’alba del 9 novembre 1971.

 I velivoli erano contrassegnati col nome in codice “Gesso” , da 1 a 10.

La tragedia della Meloria è il più grave luttuoso  disastro che ha coinvolto le nostre truppe italiane dalla fine della seconda guerra mondiale

Caporale paracadutista Arcangelo Ciappellano!!!

PRESENTE!!!!!

 

 

Un commento su “41° anniversario della Meloria”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *